Archivi tag: debito pubblico

TERRORISMO, DEBITO E TORTI


Il fenomeno terroristico ci invade, ci scrolla, ci impalla, non ci raccapezza, ci divide, ci umilia: peggio di così? In Europa 5.000 foreign fighters che vanno e vengono; gli associati non quantificabili, manco i supporter, gli emulanti poi… ma ci … Continua a leggere

Pubblicato in crescita, debito, europa | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

DEBITI IMPLICITI E QUELLI ESPLITICI PER ME PARI SON


Guai in vista per l’Europa. Il Sole 24 Ore riprende l’annuale classifica della fondazione tedesca Stiftung Marktwirtschaft (letteralmente ‘Fondazione per l’economia di mercato’) sulla sostenibilità dei debiti pubblici dei Paesi Ue. Lo studio calcola sia il debito ‘esplicito’ (quello noto, … Continua a leggere

Pubblicato in crescita, crisi, debito, economia, europa, reddito | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

UNA VECCHIA STORIA VESTITA DI NUOVO


Nell’Europa la crisi si mostra così: si riduce la produzione industriale, oltre 20 milioni di disoccupati, il clima di fiducia dei consumatori nell’Europa sta a -10,9 dicembre 2013. Il debito pubblico, quello che a Maastricht vogliono al 60%, nel 2013 … Continua a leggere

Pubblicato in consumatori, crescita, crisi, disoccupazione, economia, europa, lavoro, mercato, spesa | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

CHE C’AZZECCA LA LIRA ?


Sentite questa: Il reddito medio in Italia ha subito una diminuzione di circa 2.400 euro rispetto al 2007. Lo riferisce l’Ocse. Si tratta, precisa l’analisi, di una delle riduzioni in termini reali più significative nell’eurozona, dove in media, la diminuzione … Continua a leggere

Pubblicato in crescita, crisi, debito, economia dei consumi, europa, imprese, lavoro, occupazione, ocse, reddito, ricchezza, spesa | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

CHE FINE A FATTO LA RICCHEZZA?


Diminuisce la ricchezza complessiva? Si, ma non oggi e non con la crisi; da prima, molto prima: ieri. Per questo la crisi si mostra, oggi, impantanata tra inflazione e deflazione. Già, quei discoli di “inf/def” che, per il mercato efficiente, … Continua a leggere

Pubblicato in crescita, crisi, debito, deflazione, mercato, spesa | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

PER UN DOMANI FUORI DAL CUL


  Già, il cul-de-sac del sistema economico. Quella fattispecie che si è determinata quando i redditi da lavoro risultano insufficienti per acquistare le merci prodotte. Due le opzioni per andare oltre. La prima, quella del mercato efficiente: deflazione, ovvero riduzione … Continua a leggere

Pubblicato in capitale, crescita, deflazione, mercato, spesa | Contrassegnato , , , , | 1 commento

UNA PROPOSTA INUSITATA PER USCIRE DALLA CRISI


  In Europa la strategia anticrisi trova nella riduzione del debito la formula al grido di “consolidamento fiscale”, negli Usa si tenta di fare il contrario. Vediamo cosa accade. Mettiamo in fila dati macroeconomici cosi come arrivano. Vediamo cosa accade: … Continua a leggere

Pubblicato in crisi, debito, europa | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento