Archivi tag: crisi

EHI, VOGLIO UN MONDO…… CHE FUNZIONI!


Antonio Rosati, presidente di Arsial la mette giù dura: “Le strategie di alcune corporation mondiali del cibo e un certo tipo di assetto capitalistico hanno prodotto un percorso di omologazione che annulla le differenze e hanno prodotto una massificazione dei … Continua a leggere

Pubblicato in consumatori, crisi, debito, economia, Gente, imprese, produttori | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

I TEDESCHI FANNO LE PENTOLE MA NON I COPERCHI


Perchè tanto debito in giro per il mondo? Beh, mi prendo la briga di provare ad indovinare: quando la capacità produttiva accumulata dalle imprese supera i vantaggi generati dagli aumenti di produttività, la relazione virtuosa, che aveva consentito di legare … Continua a leggere

Pubblicato in crescita, crisi, debito, deficit, Pil, ricchezza | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

SENZA LILLERI ‘UN SI LALLERA!


Certo si può dire e ridire di quel 46% d’incremento del reddito, disponibile pro-capite, del 10% più ricco della popolazione mondiale, a fronte del 10% ricevuto dalla metà più povera della popolazione del pianeta. Beh, per sottrarci a già detto … Continua a leggere

Pubblicato in crescita, crisi, economia dei consumi, ricchezza | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

LETTERA AD UN CONSUMATORE


Buon giorno a Lei, ad oltre nove anni dallo sconquasso siamo ancora ficcati in mezzo ad un pandemonio; si stenta a capire i fatti. Lei non ha molto tempo, io non posso tediarla con empiti teorici, di seguito le propongo … Continua a leggere

Pubblicato in consumatori, crescita, crisi, mercato, politica, Professional Consumer, reddito | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

PD :( ): DP


Lunedì si guardano in cagnesco, martedì si ammiccano, mercoledi boh, sabato e domenica, con i social si scambiano rancori. Giovedì, pausa caffè. Non sono un politico, faccio fatica a comprendere cosa cacchio stiano facendo; manco un intellettuale per schernirli, non … Continua a leggere

Pubblicato in capitale, crescita, lavoro, mercato, politica, Professional Consumer | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

NON HA VINTO NESSUNO, POTREMMO VINCERE!


Io che per ruolo spendo per fare la crescita economica, sono un giovane che non ha lavoro, un vecchio senza molto da spendere per surrogare la spesa di quel mio nipote, un ex “cetomedista” che spende meno di prima perchè … Continua a leggere

Pubblicato in crescita, crisi, economia, giovani, lavoro, mercato, Pil, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , | 1 commento

LA CRISI, LA GATTA, IL LARDO E LO ZAMPINO


Secondo il ministro dell’Energia venezuelano, Eulogio Del Pino, il livello di produzione mondiale del petrolio risulta eccessivo e dovrebbe essere ridotto di almeno il 10% per tornare a stimolare i prezzi. Niente di nuovo all’orizzonte, il carattere distintivo dell’Economia dei … Continua a leggere

Pubblicato in crisi, eccesso, economia dei consumi, mercato | Contrassegnato , , , , , | 3 commenti