Archivi categoria: europa

DRAGHI E I NODI AL PETTINE DEI VECCHI PARADIGMI


l presidente della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, evita per ora qualsiasi indicazione su come e in che tempi il suo istituto possa ridurre e concludere la politica di stimolo monetario in corso. Intervenendo, il 23 agosto, a Lindau, in … Continua a leggere

Pubblicato in crescita, crisi, economia, economia dei consumi, europa, imprese, ricchezza | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

CHE GENTE; MAMMA MIA CHE GENTE


Nel rapporto annuale sull’Occupazione e gli Sviluppi sociali in Europa, pubblicato a Bruxelles dalla Commissione, Ue l’Italia continua ad avere la percentuale più alta nell’Ue (19,9%) di giovani nella fascia tra 15 e 24 anni che non cercano lavoro né … Continua a leggere

Pubblicato in consumo, crescita, economia, europa, famiglie, Gente, giovani, spesa | Contrassegnato , , , , , , , | 1 commento

TERRORISMO, DEBITO E TORTI


Il fenomeno terroristico ci invade, ci scrolla, ci impalla, non ci raccapezza, ci divide, ci umilia: peggio di così? In Europa 5.000 foreign fighters che vanno e vengono; gli associati non quantificabili, manco i supporter, gli emulanti poi… ma ci … Continua a leggere

Pubblicato in crescita, debito, europa | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

AH, BEH, ALLORA….. W L’ECONOMIA CIRCOLARE


Beh, se con Circular Economy si intende quel termine generico che definisce un sistema pensato per potersi rigenerare da solo, non è male. Da solo appunto! Essipperchè quell’impronta ecologica, sempre più profonda, lasciando segni indelebili sulla Terra ne riduce la … Continua a leggere

Pubblicato in consumatori, crescita, economia, economia circolare, economia dei consumi, europa, mercato, natura, Pil | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

DEBITI IMPLICITI E QUELLI ESPLITICI PER ME PARI SON


Guai in vista per l’Europa. Il Sole 24 Ore riprende l’annuale classifica della fondazione tedesca Stiftung Marktwirtschaft (letteralmente ‘Fondazione per l’economia di mercato’) sulla sostenibilità dei debiti pubblici dei Paesi Ue. Lo studio calcola sia il debito ‘esplicito’ (quello noto, … Continua a leggere

Pubblicato in crescita, crisi, debito, economia, europa, reddito | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

INATTIVI E SENZA PAROLE


Lievita il numero di inattivi: individui che non lavorano e non sono in cerca di occupazione. Si tratta di una popolazione più vasta dei disoccupati, quasi la popolazione degli occupati: secondo gli ultimi dati Eurostat, gli occupati nel terzo trimestre … Continua a leggere

Pubblicato in crescita, disoccupazione, europa, lavoro, mercato | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

C’E’ UNO SPAZIO TRA DISOCCUPAZIONE E DEFLAZIONE


Stabile in giugno il livello della disoccupazione in Europa : il dato diffuso oggi da Eurostat mostra che il tasso e’ stato pari all’11,1% nell’Eurozona e al 9,6% nell’Ue a 28 paesi. In entrambi i casi, il dato e’ invariato … Continua a leggere

Pubblicato in crisi, deflazione, disoccupazione, economia, europa, mercato, spesa | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

LA FIDUCIA DEGLI SFIDUCIATI DALLA CRISI


Aumenta la fiducia dei consumatori: l’indicatore Eurostat di Bruxelles misura 1,8 punti a quota -6,7 punti rispetto a gennaio nell’Eurozona e di 1,4 punti a quota -4,4 punti nella Ue. Che razza di fiducia è mai questa? La fiducia ancora … Continua a leggere

Pubblicato in consumatori, crisi, europa, fiducia, reddito, ricchezza | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

WANTED, PER QUELLI CHE NON FANNO LA SPESA


Il deprezzamento dell’ Euro, il calo del prezzo del petrolio fino al Quantitative Easing, sono le opzioni congiunturali che fanno intravvedere scorci di crescita. Congiuntura che, appunto, non dura e non può farci desistere dalla ricerca dei responsabili di questa … Continua a leggere

Pubblicato in crescita, economia, europa, prezzi, produttività | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

SI IN-CASTRA PER FARE DISPETTO AL SOCIO


Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino. Lo sottolinea l’Ocse presentando in via preliminare, l’Economic Outlook. Dice come sull’eurozona incomba una “minaccia di stagnazione” anche per il rallentamento delle principali economie: la Germania, la Francia e … Continua a leggere

Pubblicato in bisogno, Domanda, economia, europa, imprese, lavoro, merci, ocse, ricchezza | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento