Archivi categoria: economia

DALL’ILVA A FCA… TRALLALLERO, TRALLALLA’


Tante vertenze aziendali aperte mostrano come la crisi economica, dopo 11 anni, stia pesantemente lasciando segni sul tessuto produttivo nazionale. Se s’ha da ragionare sui fatti, ragioniamo d’uno che fa più rumore e genera più dolore degli altri: l’Ilva. Fa … Continua a leggere

Pubblicato in ciclo, crescita, crisi, economia, lavoro, reddito, reflazione, spesa | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

LETTERA APERTA AL MINISTRO TRIA


Buon giorno Ministro Tria, non vorrei apparirle sgarbato per aver saccheggiato, indebitamente, stralci del suo dire accademico. L’ho fatto, ne sono responsabile. Bene, mi sembra Lei nutra dubbi su uno dei cardini del contratto di governo a cui dovrà dare … Continua a leggere

Pubblicato in crescita, debito, economia, economia dei consumi, occupazione, produttività, ricchezza, spesa, spesa | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

SALVINI, UN GENIO. IO PURE!


La settimana scorsa stavo a lambiccarmi, bevendo un caffè, sull’esser nati prima i bar o i discorsi da bar. Si, insomma, sono i bar ad aver consentito di poter fare quei discorsi o, quei discorsi, per esser fatti hanno inventato … Continua a leggere

Pubblicato in economia, lavoro, politica | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

I GENITORI, GLI INSEGNANTI E IL DUE DI BRISCOLA


Nella Grecia antica c’era gente che meditava sul significato dell’esistenza. Lo facevano nelle scuole, alla tribuna, quancuno sotto un albero. Molto tempo dopo, in ben altri luoghi, con ben altri modi di dire e modi per dirlo si misero a … Continua a leggere

Pubblicato in economia | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

DA STARBUCKS NON CONTA ESSERE BIANCHI, NERI O TURCHINI!


Due uomini entrano in un bar della catena americana di caffè. Siamo a Philadelphia e i due si mettono in fila. Poi però restano lì, senza acquistare nulla. Lo fanno perché stanno aspettando un amico e, dunque, sono fermi lì, senza fare nulla … Continua a leggere

Pubblicato in crescita, economia, economia dei consumi, spesa | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

IL CAUP, MEGLIO DEL CLUP: HURRA’!


Nell’economia della produzione viene ritenuto possibile distinguere tra salari nominali e quelli reali. Giust’appunto, i primi sono la quantità di moneta che il lavoratore riceve in un’unità di tempo. I secondi, la quantità di beni e servizi che quel lavoratore può acquistare con il salario ricevuto. … Continua a leggere

Pubblicato in deflazione, denaro, economia, economia dei consumi, mercato, reflazione | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

PD, UN GOVERNO OMBRA PER UN POSTO AL SOLE


Ehi PD, le elezioni sono state fatte, non avete vinto, anzi. Un Governo s’ha da fare! Cosa fate? Il Presidente Mattarella dice: “Ora serve senso di responsabilità nell’interesse del paese e dei cittadini. Dall’Ue pressappoco la stessa richiesta con l’aggiunta … Continua a leggere

Pubblicato in crescita, debito, economia, lavoro, reddito, spesa | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento