Archivi categoria: economia dei consumi

LETTERA APERTA AL MINISTRO TRIA


Buon giorno Ministro Tria, non vorrei apparirle sgarbato per aver saccheggiato, indebitamente, stralci del suo dire accademico. L’ho fatto, ne sono responsabile. Bene, mi sembra Lei nutra dubbi su uno dei cardini del contratto di governo a cui dovrà dare … Continua a leggere

Pubblicato in crescita, debito, economia, economia dei consumi, occupazione, produttività, ricchezza, spesa, spesa | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

DEI DELITTI E DELLE PENE NELL’ECONOMIA


La ricchezza, nel sistema economico, viene generata dalla spesa aggregata. Generata ed incassata, viene poi traferita dall’Impresa ai soggetti economici mediante il remunero di Capitale e Lavoro. Ciò detto, ficchiamoci dentro la realtà delle cose. Bene, quando ti ritrovi così: … Continua a leggere

Pubblicato in capitale, crescita, economia dei consumi, lavoro, produzione, spesa | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

I LAVORETTI, LE TASCHE VUOTE E…. CHI NE HA PIU’, PIU’ NE METTA!


Dunque, i bambini non lo sanno; gli adulti lo intuiscono, gli economisti dovrebbero saperlo: Se si ottimizza la produttività totale dei fattori ,viene azzerato il gap dell’output*. La crescita economica si spinge al massimo; la ricchezza generata pure! Bene quei … Continua a leggere

Pubblicato in capitale, crescita, economia dei consumi, lavoro, ricchezza | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

NELL’ECONOMIA DEI CONSUMI, ALTRO CHE BONUS!


Boom degli acquisti di automobili con gli incentivi. Mi date un bonus? Spendo! Si rottama la lavatrice a suon di sconti? Io rottamo e compro. Sgavi fiscali sui redditi da lavoro? Sgavato dal gravame, più cash: acquisto. Visto? Viene erogato … Continua a leggere

Pubblicato in bisogno, Domanda, economia dei consumi, lavoro, mercato, prezzi, produttori, spesa | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

DA STARBUCKS NON CONTA ESSERE BIANCHI, NERI O TURCHINI!


Due uomini entrano in un bar della catena americana di caffè. Siamo a Philadelphia e i due si mettono in fila. Poi però restano lì, senza acquistare nulla. Lo fanno perché stanno aspettando un amico e, dunque, sono fermi lì, senza fare nulla … Continua a leggere

Pubblicato in crescita, economia, economia dei consumi, spesa | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

IL CAUP, MEGLIO DEL CLUP: HURRA’!


Nell’economia della produzione viene ritenuto possibile distinguere tra salari nominali e quelli reali. Giust’appunto, i primi sono la quantità di moneta che il lavoratore riceve in un’unità di tempo. I secondi, la quantità di beni e servizi che quel lavoratore può acquistare con il salario ricevuto. … Continua a leggere

Pubblicato in deflazione, denaro, economia, economia dei consumi, mercato, reflazione | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

LA REGOLA DELL’ECONOMIA DEI CONSUMI: REDDITO, PER CREARE LAVORO


Signori della politica, è tempo di guardare avanti, smesso di menare il can per l’aia, giungere ad interrogar la regola per uscire dalla crisi: può esserci ripresa senza lavoro? Già, se occorre reddito per riavviare il ciclo economico, occorre lavoro … Continua a leggere

Pubblicato in consumatori, crescita, crisi, economia dei consumi, lavoro, mercato, occupazione, offerta, politica, profitto, spesa | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento