Archivi categoria: crisi

DALL’ILVA A FCA… TRALLALLERO, TRALLALLA’


Tante vertenze aziendali aperte mostrano come la crisi economica, dopo 11 anni, stia pesantemente lasciando segni sul tessuto produttivo nazionale. Se s’ha da ragionare sui fatti, ragioniamo d’uno che fa più rumore e genera più dolore degli altri: l’Ilva. Fa … Continua a leggere

Pubblicato in ciclo, crescita, crisi, economia, lavoro, reddito, reflazione, spesa | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

I TEDESCHI FANNO LE PENTOLE MA NON I COPERCHI


Perchè tanto debito in giro per il mondo? Beh, mi prendo la briga di provare ad indovinare: quando la capacità produttiva accumulata dalle imprese supera i vantaggi generati dagli aumenti di produttività, la relazione virtuosa, che aveva consentito di legare … Continua a leggere

Pubblicato in crescita, crisi, debito, deficit, Pil, ricchezza | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

LA REGOLA DELL’ECONOMIA DEI CONSUMI: REDDITO, PER CREARE LAVORO


Signori della politica, è tempo di guardare avanti, smesso di menare il can per l’aia, giungere ad interrogar la regola per uscire dalla crisi: può esserci ripresa senza lavoro? Già, se occorre reddito per riavviare il ciclo economico, occorre lavoro … Continua a leggere

Pubblicato in consumatori, crescita, crisi, economia dei consumi, lavoro, mercato, occupazione, offerta, politica, profitto, spesa | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

RISERVISTI AL FRONTE DELLA GUERRA COMMERCIALE


“Quando un Paese tassa i nostri prodotti, per dire, del 50%, e noi tassiamo lo stesso prodotto che arriva nel nostro Paese dello 0%, non è giusto o intelligente. Daremo presto vita a TASSE RECIPROCHE, così faremo pagare lo stesso … Continua a leggere

Pubblicato in crescita, crisi, debito, economia, lavoro, mercato, reddito, spesa | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

IL GIORNALE INVENDUTO, IL GIORNO DOPO INCARTA IL PESCE E NON SOLO


Lui, sempre lui, fortissimamante lui! Si lui quello che, con la spesa, remunera tutti i soggetti economici intervenuti nel ciclo produttivo. Non pago, paga pure con l’Iva; quella somma del valore delle trasformazioni di processo che si sono depositate nel … Continua a leggere

Pubblicato in crisi, valore | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

DAZI TU CHE DAZIO ANCH’IO


Cina, Germania, Corea del sud, Italia da un lato gli Usa dall’altro, fanno a pugni e si prendono a male parole: Dannazione, noi yankee spendiamo nel mondo più di cinquecento miliardi di quanto il mondo spende da noi! Ehi, ehi, … Continua a leggere

Pubblicato in capitale, crescita, crisi, economia, prezzi, produttività, reddito, ricchezza | Contrassegnato , , , , , , , | 1 commento

IL LAVORO DEL PRODIGO


All’inizio, all’uomo Adamo, Dio disse: “Con il sudore del tuo volto mangerai il pane; finché tornerai alla terra, perché da essa sei stato tratto”. Con Marx, quest’annichilito tizio, diventa titanico, svolgendo”quell’attività regolatrice di tutte le forze naturali. L’aristocrazia lo retrocede … Continua a leggere

Pubblicato in crescita, crisi, economia dei consumi, lavoro, produzione, spesa | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento