TOH, IL MIGLIORE DEI MONDI POSSIBILI

mondo possibile

La fiducia dei consumatori va ai massimi da 13 anni, quella dei produttori da 7 anni

Mi arrendo e depongo le armi.

Si mi arrendo alla psico economia.

Eggià credevo che la crescita, dovendosi fare con la spesa, sarebbe mancata mancando i redditi sufficienti a farla e invece no, almeno in prospettiva. Essipperchè se sale la fiducia di consumatori e imprese a settembre, dal mese successivo gli ottimisti cominceranno a spendere.

Sta scritto tra le righe di quel che scrive l’Istat. L’indice del clima di fiducia dei consumatori aumenta a 112,7 da 109,3 di agosto mentre l’indice composito del clima di fiducia delle imprese sale a 106,2 da 103,9 e mostra progressi in tutti i settori.

La fiducia dei consumatori si mostra ai massimi da maggio 2002 e l’indice sulle imprese risulta al top dal dicembre del 2007. “Entrambi gli indici – sottolinea l’istituto statistico – permangono ai livelli massimi osservati negli ultimi due anni”. Migliorano le stime sia dei giudizi, sia delle attese dei consumatori sull’attuale situazione economica del Paese (a -47 da -61 e a 14 da 6). Gli intervistati vedono un rallentamento della crescita dei prezzi sia nei 12 mesi passati sia nei prossimi 12 mesi (a -19 da -14 e a -18 da -14 ). Diminuiscono significativamente le attese di disoccupazione (a 7 da 25).

Riguardo le imprese, crescono tutti i climi di fiducia: quello del settore manifatturiero (a 104,2 da 102,7), quello delle costruzioni (a 123,3 da 119,5), quello dei servizi di mercato (a 112,2 da 110,0) e quello del commercio al dettaglio (a 108,8 da 107,8). Nelle imprese manifatturiere migliorano sia i giudizi sugli ordini (a -11 da -15 il saldo) sia le attese sulla produzione (a 12 da 11), mentre i giudizi sulle scorte rimangono stabili.

Ottimismo perchè pochi hanno avuto 80 euro in busta paga, mentre tutti hanno redditi fermi al 1985?

Perchè si prevede un taglio dell’Imu?

Per il conforto rigorosamente congiunturale che da il Qe, la svalutazione dell’euro fino alla riduzione del prezzo delle benzine?

Ottimismo a debito come rende noto l’Abi?

Crescono le erogazioni di prestiti bancari per le imprese e dei mutui immobiliari concessi alle famiglie, registrando un +27,2% per operazioni di credito al consumo.

Se l’ottimismo per ottimismo fa 64’ttrismo, fa pure il migliore dei mondi possibili?

Sia come sia ma, con la fiducia si fa la crescita?

Si, se ci si può fare la spesa!

Beh, di questi tempi la fiducia si mostra un Bene: fa vendere, è pure scarsa se non dispersa in mille rivoli.

Merce, insomma, di valore. Metterla a reddito si può, si deve.

L’ottimista che vende, abbassando i prezzi, l’acquista.

L’ottimista che compra, aumentato il potere d’acquisto, alfine spende per fare l’agognata crescita.

Eggià, la crescita si fa con la spesa!

Mauro Artibani

https://www.facebook.com/133670339996087/photos/a.1032884836741295.1073741825.133670339996087/1032884756741303/?type=1

 

http://audio.radio24.ilsole24ore.com/radio24_audio/2015/150506-versioneoscar.mp3

Annunci

Informazioni su professionalconsumer

Sono Mauro Artibani, l'economaio. studioso dell’Economia dei Consumi, quella che gli accademici non scorgono, le Facoltà di Economia non insegnano. Da 15 anni sviluppo una ricerca al cui centro abita il “Professional Consumer” che sbircia, indaga e intravvede le regole per un capitalismo tutto nuovo. Autore del libro: PROFESSIONE CONSUMATORE Paoletti D´Isidori Capponi, Marzo 2009 Autore del libro: LA DOMANDA COMANDA: VERSO IL CAPITALISMO DEI CONSUMATORI, BEN OLTRE LA CRISI Autore del DECALOGO DEL PROFESSIONAL CONSUMER Ho in corso la redazione del “SILLABARIO DELL’ECONOMIA DEI CONSUMI” testo che riallinea le voci dell’economia al nuovo paradigma della produzione.
Questa voce è stata pubblicata in consumatori, crescita, economia, imprese, produttori, reddito, spesa e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a TOH, IL MIGLIORE DEI MONDI POSSIBILI

  1. Pingback: TOH, IL MIGLIORE DEI MONDI POSSIBILI | informationzero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...