PIU’ PRODUTTIVO DEL PRODURRE

 

Se, nell’acquistare per intero quanto prodotto, si scorge la condizione necessaria al funzionamento del meccanismo economico, cosa c’è di più produttivo del produrre?

Lo spendere!

La spesa trasforma il prodotto acquistato in ricchezza, fa riprodurre, dà continuità al ciclo economico, sostanza alla crescita.

La prova del 9: quando mancano i redditi sufficienti a sostenere la spesa, la produttività del meccanismo economico si impalla. Non si produce, non si lavora; meno occupazione, meno reddito.

Cacchio! Questo condanna tutti a consumare senza se, senza ma?

No.

Gestire la domanda, si. Da operatori economici questo tocca fare, ben più che consumare.

Eggià, se la domanda comanda occorre governare le questioni che agitano i processi economico- produttivi!

Riequilibrare, per esempio, quel processo che alloca le risorse economiche generate dal sistema per sottrarre gli operatori del mercato dagli squilibri di reddito che impallano lo scambio domanda/offerta.

Giustappunto il modo per andare oltre la crisi.

 

Mauro Artibani

www.professionalconsumer.wordpress.com

www.professioneconsumatore.org

 

Annunci

Informazioni su professionalconsumer

Sono Mauro Artibani, l'economaio. studioso dell’Economia dei Consumi, quella che gli accademici non scorgono, le Facoltà di Economia non insegnano. Da 15 anni sviluppo una ricerca al cui centro abita il “Professional Consumer” che sbircia, indaga e intravvede le regole per un capitalismo tutto nuovo. Autore del libro: PROFESSIONE CONSUMATORE Paoletti D´Isidori Capponi, Marzo 2009 Autore del libro: LA DOMANDA COMANDA: VERSO IL CAPITALISMO DEI CONSUMATORI, BEN OLTRE LA CRISI Autore del DECALOGO DEL PROFESSIONAL CONSUMER Ho in corso la redazione del “SILLABARIO DELL’ECONOMIA DEI CONSUMI” testo che riallinea le voci dell’economia al nuovo paradigma della produzione.
Questa voce è stata pubblicata in crescita, Domanda, economia, produzione, reddito, ricchezza, spesa e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...