LA CRISI: L’ALTRO IERI, IERI, OGGI E DOMANI

L’altro ieri, al mercato venivano smaltite merci insufficienti acquistate da redditi sufficienti per dare ristoro ai bisogni, . Quell’offerta scarsa generava valore, produceva ricchezza.

Gli offerenti guadagnavano, governavano.

Giusto? Giusto!

Ieri, quando quelle stessa merce manca di essere smaltita da redditi divenuti insufficienti arriva il soccorso di quelli della finanza. Offrono merce scarsa: il credito che rifocilla quei redditi; viene ripristinato il valore si produce ancora ricchezza seppure a debito.

I nuovi offerenti guadagnano, governano.

Giusto? Giusto!

Oggi, quando il credito ormai inattingibile mancherà di rifocillare quegli smilzi redditi per acquistare e le merci resteranno invendute, arriva la crisi.

Domani la domanda al mercato sarà l’unica merce scarsa, avrà valore, acquistata da chi la anela produrrà ricchezza. Offerenti nuovi di zecca guadagneranno; verrà così ripristinata quella capacità di spesa in grado di riavviare il ciclo della crescita.

Baldanzosi questi nuovi offerenti vorranno pure governare.

Giusto? Giusto!

Mauro Artibani

www.professionalconsumer.wordpress.com

www.professioneconsumatore.org

 

Annunci

Informazioni su professionalconsumer

Sono Mauro Artibani, l'economaio. studioso dell’Economia dei Consumi, quella che gli accademici non scorgono, le Facoltà di Economia non insegnano. Da 15 anni sviluppo una ricerca al cui centro abita il “Professional Consumer” che sbircia, indaga e intravvede le regole per un capitalismo tutto nuovo. Autore del libro: PROFESSIONE CONSUMATORE Paoletti D´Isidori Capponi, Marzo 2009 Autore del libro: LA DOMANDA COMANDA: VERSO IL CAPITALISMO DEI CONSUMATORI, BEN OLTRE LA CRISI Autore del DECALOGO DEL PROFESSIONAL CONSUMER Ho in corso la redazione del “SILLABARIO DELL’ECONOMIA DEI CONSUMI” testo che riallinea le voci dell’economia al nuovo paradigma della produzione.
Questa voce è stata pubblicata in crisi, mercato, reddito e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a LA CRISI: L’ALTRO IERI, IERI, OGGI E DOMANI

  1. Mauro, posso pubblicare l’articolo sul nostro gruppo ToscanaIN ?
    grazie
    Iacopo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...